paludi pop

Quel divertente stagno limaccioso che risponde al nome di slipperypond dà spazio a Q.b. in una recensione che parte dall’ultimo Baustelle per allargarsi sul finale a una manciata di dischi che “sanno fare dell’eredità melodica una carta in più” e “potrebbero essere interessanti anche per un pubblico straniero”. Il che, scritto su un sito toscano che finisce in .co.uk, cosa vorrà mai dire?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: