Archive for featuring

Caterina

Posted in singalong with tags , , on 23 January 2008 by humptyblog

Devo dirti mezza cosa / Questa sera Caterina / Qualcosa che non ti aspetti / Sarà come prenderti sopra un cavallo / E partire al galoppo / Come prenderti in braccio ed andar via / Fino ad un albero sopra uno scoglio / Fino ad un’onda coperta di foglie / Sarà come un corallo / Una notte di cristallo / Sarà il tuo desiderio / Proprio come se avessi addosso / Quel vestito a fiori che / Sognavi sempre per te / E sarà la tua felicità / Fino a quando non saprai / L’altra metà

musica: Silver Julios
testo: Renato Q.

Rex: voce
Silver Julio: basso, chitarra ritmica

https://www.sugarsync.com/pf/D799803_3_6152529719

Sulla pelle

Posted in singalong with tags , , on 23 January 2008 by humptyblog

Sulla sabbia puoi / Comprometterti / Distenditi con me / Sui lapislazzuli / Sulla sabbia sei / Un’amazzone / Io adorerò / La tua epidermide / Voglio stare sempre sotto il sole / Asciugare ogni fantasia / Poi / Tra gli elementi / Potrei proporti di / Lasciarci andare / Così / Per scomparire / Lo senti sullo sfondo / Il ritmo delle onde / Risuona sempre più / Nel mio silenzio / Tu da me vorresti più parole / Io con questo caldo non lo so / Ma / Che ne capisci tu / Di che fatica è / Rimasticare / Canzoni amare / Puoi sfiorarmi se vuoi / Resterà tra di noi / Senti l’umidità? / Ho la profondità / Di una pozzanghera / Ho un segreto per te / Ho un disegno per te / Non sta in profondità / Non sta sul fondo, sta / Sulla pelle / Liscia e mutevole / Come in un rettile / Sulla pelle / Di una lucertola / A sangue freddo per te / Tutto è più semplice / Sulle mie cellule / Un tatuaggio una follia / Una macchia una poesia / Durerà un istante, poi / Si brucerà

musica: Humpty Dumpty
testo: Renato Q.

Giuse Rossetti: basso, tastiere

Mr. Makake

Posted in singalong with tags , , on 23 January 2008 by humptyblog

Ehi bestione cosa pensi non vorresti riposare? / I tuoi peli sulla schiena li vogliamo ricontare? / Questa sera si va a nanna dopo il brodo primordiale / Good night to you / Monsieur le scimpanzé / È un gran bel tramonto se / Lo guardi da Occidente / E la tua solitudine / Nel buio si amplifica / L’ipotetico possesso di una facoltà mentale / La ragione, la tua certo non è niente di speciale / Hai letto Kant / Deleuze e Guattari / Le fiabe di Charles Perrault / E tutto Schopenhauer / Tutte parole inutili / Il buio le amplifica / Kritik der reinen Vernunft / Kritik des reinen Unrechts / Ma mère l’Oie / Non è bello essere uno scherzo dell’evoluzione / Perso dentro il proprio fare senza più una direzione / Il cogito / Non ti riguarda più / Socchiudi le palpebre / E lasciati cullare / È un senso di vertigine / Nel buio si amplifica 

musica: Humpty Dumpty
testo: Renato Q.

Chantalle: tastiera Casio, chitarra elettrica, cori